Market Samurai: Il migliore keyword tool e strumento SEO per ricerca parole chiave.

Il Keyword Tool più avanzato che ti aiuterà nel posizionamento motori di ricerca!

La Recensione E Le Opinioni di Market Samurai + DOWNLOAD GRATUITO!

Scarica la tua copia GRATUITA di Market Samurai: scopri e analizza tutte le parole chiavi ad alto traffico con estrema precisione!

Recensione Market Samurai

Leggi Questo Articolo Prima Di Acquistare Market Samurai.

Market Samurai è uno strumento SEO avanzato per la ricerca delle parole chiavi e che ti aiuterà nell’analisi della competizione che ogni parola chiave ha nel suo mercato. (Clicca qui per acquistarlo)

Se stai prendendo in considerazione l’idea di acquistare questo keyword tool per la ricerca delle parole chiavi, la mia recensione potrà aiutarti a decidere se questo software possa o meno servirti realmente.

Una breve guida sul funzionamento del software market samurai

Se non hai controllato la homepage di Market Samurai, allora eccoti esattamente quello che il software può offrirti in termini di funzionalità:

1) ‘Keyword Research’ (Ricerca Keyword)

Market Samurai - Strumento SEO Ricerca Parole Chiave

Market Samurai – Strumento SEO Ricerca Parole Chiave

Market Samurai – Strumento SEO: Keyword Research (Ricerca Parole Chiave)

Questa funzione, assieme allo strumento ‘SEO Competition’ (Competizione SEO), è uno dei due moduli di Market Samurai che utilizzo con grande soddisfazione. In tutta onestà la mia decisione di acquistare Market Samurai è stata basata prevalentemente solo su questi due moduli. Il costo di questo potente software seo è già ripagato alla grande solamente con questi due potenti strumenti di analii che ti mette a disposizione. Gli altri moduli in realtà sono abbastanza superflui.

La funzionalità ‘Keyword Research (Ricerca Keyword) di Market Samurai ti permette di inserire manualmente alcune keywords riguardanti il tema di cui parla il tuo sito per poi estrapolare tutte le idee e le parole chiavi inerenti e soprattutto ricercate dagli utenti. In base a quelle, il software cercherà delle valide alternative dove dovrai puntare sulla tua ottimizzazione SEO in-site. Inoltre, se non hai nessuna idea sulle parola chiave da puntare, è proprio questo il caso che il modulo di ricerca di parole chiavi diventa davvero utile. Potrai semplicemente cliccare sul pulsante ‘Generate Keywords’ e il software Market Samurai andrà a generare una lista di keyword adatte all’argomento di cui parlerà il tuo sito internet.

Generati i risultati delle parole chiavi ad alto traffico, potrai in seguito escludere quelle meno adatte cliccando sul pulsante ‘X’ alla destra di ogni keyword. È consigliabile tenere l’intera lista (a meno che non contenga risultati totalmente inappropriati), perché in seguito potrai scoprire una grande quantità di utilissime informazioni in più  sul mercato che stai puntando. Sono informazioni che ti torneranno utili per il posizionamento nei motori di ricerca.

Una volta che avrai cliccato sul pulsante ‘Keyword Analysis‘ (Analisi delle Keyword), sarai portato su una nuova schermata dove tutte le tue parole chiavi saranno pronte per essere analizzate in dettaglio, ed è qui che il software diventa davvero utile e ripaga tutto il suo costo.

2) ‘Keyword Analysis’ (Analisi Ricerca Keyword)

Ora, so che in apparenza le prossime abbreviazioni potrebbero non significare molto, ma ti assicuro che alcuni sono dati fondamentali per capire se la parola chiave che stai puntando è una money keyword o una da escludere a priori. Qui di seguito ti spiegherò nel dettaglio il significato di ogni valore visibile nelle colonne:

Market Samurai - Strumento Analisi Keyword.

Market Samurai – Strumento: Analisi Keywords.

SEOT: Una stima di quanti clic potresti ricevere sul tuo sito se fosse posizionato in primo posizione sul motore di ricerca Google per quella parola chiave specifica. Questa è comunque solo una stima, in quanto ovviamente il titolo del sito, la descrizione, il contenuto ed altri fattori giocheranno un ruolo altrettanto fondamentale per la quantità di clic che riceverai dai motori di ricerca.

PBR: La percentuale di ricerche per frase tra le ricerche generali in cui è stata inserita questa keyword.

SEOC: La quantità totale di pagine web a livello globale che menzionano specificamente il termine keyword, nello ordine di parole (frase).

SEOTC: La quantità totale di pagine web a livello globale che menziona tutte le parole nel termine keyword nel titolo della pagina.

SEOUC: La quantità totale di pagine web a livello globale che menzionano uno specifico termine keyword, nello stesso ordine di parole (frase) nel loro URL.

SEOTCR: Questo è il rapporto di SEOTC a SEOC. Un punteggio basso può indicare una bassa competizione.

MSEOTC: Il numero di pagine nell’indice di Majestic che menziona tutte le parole in un termine keyword nel titolo della pagina.

MSEOUC: Il numero di pagine nell’indice di Majestic che menziona tutte le parole in un termine keyword nell’URL della pagina.

MSEOAC: Il numero di pagine nell’indice di Majestic che contengono il termine keyword nel testo di ancoraggio di un link esterno di rimando.

MSEODC: Il numero di pagine nell’indice di Majestic che menziona tutte le parole in un termine keyword nel nome di dominio della pagina.

MSEOTAC: Il numero di pagine nell’indice di Majestic che contiene il termine keyword sia nel titolo della pagina che nel testo di ancoraggio di un link esterno, di rimando.

Trends: Indica le tendenze di traffico mensili per una determinata keyword.

AWT: Il traffico totale (clic) che un advertiser posizionato al numero 1 su Google potrebbe aspettarsi di ricevere dai suoi annunci per quella specifica keyword (Di nuovo, potrai scegliere di osservare il traffico su base quotidiana, settimanale o mensile).

AWC: Rappresenta il numero di advertisers che rilanciano su una keyword, paragonandoli a quelli di altre keyword.

AWCPC: Una indicazione del prezzo stimato per essere il primo advertiser nella lista per una determinata keyword su Google.

AWCTR: La percentuale di persone che cliccano sul primo advertiser tra i risultati su Google (AWT) come percentuale di traffico totale per una parola chiave.

AWV: Il valore totale di traffico (e anche il costo) che un advertiser in cima alla lista su Google potrebbe aspettarsi di ricevere se si pubblicizza per una keyword (Di nuovo, potrai scegliere di osservare il traffico su base quotidiana, settimanale o mensile).

SEOV: Il valore di traffico che un sito al primo posto su Google per una keyword potrebbe raggiungere potenzialmente. (Ancora, potrai scegliere di osservare il traffico su base quotidiana, settimanale o mensile.)

Quindi, cliccando su un pulsante avrai tutti i dati possibili in grado di aiutarti riguardo la competizione per ogni keyword. Potrai quindi usare questi dati per trovare le keyword da tener d’occhio a causa della loro scarsa competizione nonostante un buon volume di ricerche.

Per provare a raccogliere MANUALMENTE solo alcune delle informazioni necessarie sulla competizione che Market Samurai riesce a raccogliere per una sola keyword ci metteresti almeno 20 minuti. Questo software può fare la stessa cosa basandosi sul punteggio delle keyword con la semplice pressione di un tasto! Non ho bisogno di ripeterti la grandezza e l’efficacia di questo modulo, vedrai da solo il tempo che potrai risparmiare e gli ulteriori benefici che ne trarrai in futuro.

3) ‘SEO Competiotion’ (Competizione SEO)

competizione parole chiave

Market Samurai – Strumento: SEO Competition Tool.

La mia seconda funzionalità preferita in Market Samurai è lo strumento ‘Competizione SEO’. Questa parte del programma prende la keyword che vuoi osservare e mostra i suoi primi 10 risultati sulla pagina frontale di Google. Fatto questo, ti sarà mostrato un altro grafico di misurazioni per aiutarti a stabilire la forza dei siti concorrenti su quella keyword. Dai una occhiata sotto per un esempio.

Ecco i significati di tutte le misurazioni:

DA: L’età del dominio.

PR: Il Google Page Rank del dominio.

CF: Il ‘Citation Flow’ di Majestic – Simile al Page Rank di Google

TF: Il ‘Trust Flow’ di Majestic – La misurazione del rapporto autore/affidabilità di una pagina.

IC: Conteggio Indici – il numero di pagine indicizzate su questo dominio.

RDD: Il numero totale di backlink singoli che puntano a un dominio specifico.

RDP: Il numero totale di domini unici con backlink a puntare a una pagina specifica.

BLP: Il numero totale di link che puntano ad uno specifico URL.

BLD: Il numero totale di link esterni che puntano a una qualsiasi pagina su quel dominio.

BLEG: Il numero totale di backlink .edu e .gov che puntano a una pagina web sul sito.

DMZ: Se il sito è o non è elencato nel DMOZ.

YAH: Se il sito è o non è elencato nella Yahoo Directory.

Titolo: Se il titolo della pagina contiene o meno la keyword.

URL: Se l’url della pagina contiene o meno la keyword.

Desc: Se la parola in questione compare o non compare nel tag della meta descrizione.

Head: Se la keyword appare o meno nei tag header nel contenuto della pagina.

E anche in questo caso, questa funzionalità del software Market Samurai può far risparmiare tantissimo tempo! Questo strumento, con un semplice clic, genera tutte le informazioni viste sopra sui primi 10 siti nella prima pagina di Google con la keyword osservata, e ci mette solo 30 secondi! Per ottenere questi importantissimi dati manualmente, ci vorrebbe almeno mezz’ora per un solo sito!

Altre caratteristiche del Keyword Tool Market Samurai

download market samuraiCi sono diverse altre funzionalità utili in questo keyword tool. Qui devo essere onesto; non utilizzo molto le altre parti del software (eccetto la parte sul rank tracking, ma qui ci torniamo più tardi). Tu, invece, potresti trovarle utili, così te le spiegherò brevemente.

Domini: In passato ho trovato questo strumento piuttosto utile, se sei uno che acquista regolarmente dei domini per poi rivenderli, questa è una grande funzionalità. È anche ottima per trovare abbinamenti esatti per i domini.

Dovrai semplicemente digitare la tua o le tue keyword nel campo ‘Keyword Seed’ e premere il pulsante ‘Trova Domini’. Market Samurai quindi raccoglie una lista di domini disponibili rilevanti con le tue keyword selezionate.

Monetizzazione: Questo modulo è di aiuto se stai entrando in un nuovo mercato. Diciamo che hai già fatto qualche ricerca sulle keyword con Market Samurai e ora hai trovato delle keyword con bassa competizione e alto traffico su cui vorresti costruire un sito o pubblicare un articolo mirato.

Usando il modulo ‘Monetizzazione’ potrai cercare su Amazon, ClickBank, CJ e PayDotCom usando la tua keyword per scoprire possibili prodotti che potresti promuovere per affiliazione.

Trova Contenuti: Anche in questo caso, non è per questo strumento che ho acquistato Market Samurai. Ma potrebbe esserti utile. Qui dovrai selezionare quali siti vuoi che Market Samurai ricerchi (raccolte di articoli, blog, siti di foto/video, siti di news e per le risposte, etc.) per poi cliccare su ‘Trova Contenuto’.

Ti sarà mostrata una lista di contenuti con all’interno la tua keyword trovati sui siti che hai scelto. Cosa ci farai con questi contenuti devi deciderlo tu. Un modo in cui potresti usarli sarebbe per ottenere articoli da cui prender spunto o da riscrivere a parole tue per produrre contenuti tuoi.

Pubblica Contenuti: Devo essere sincero, ammetto di non aver mai usato nemmeno una volta la sezione ‘Pubblica Contenuti’. È un’area in cui puoi pubblicare dei contenuti su numerosi siti e blog di tua proprietà. In pratica è una dashboard universale da cui pubblicare su tutti i tuoi blog.

Personalmente non ho bisogno di questa caratteristica in quanto pubblico regolarmente i miei contenuti solo su alcuni siti, gestendo comunque tutto con WordPress. Ma se tu avessi tanti blog da gestire allora potrebbe fare al caso tuo.

Promozione: La parte promozionale del software l’ho trascurata un po’ negli anni, ho iniziato a usarla solo di recente. Ti da una lista di siti Web 2.0, di siti di risposte, blog e forum.

Si selezionano quelli che vuoi ricercare con questo tool parole chiave Market Samurai e otterrai una lunga lista di siti e pagine che contengono la tua keyword e che rappresentano delle rilevanti opportunità per la costruzione dei link. Potrai quindi usare questi siti per ottenere un commento da un blog, provare a richiedere un link o un post da ospite o qualsiasi altra idea possa venirti per usare questi siti e pagine per promuovere i tuoi contenuti.

Queste sono praticamente tutte le funzionalità di questo keyword tool, tutte descritte tranne però la funzione di rank tracking, che tratterò più avanti in questa recensione di Market Samurai. Diamo una occhiata ad alcune delle preoccupazioni che potrebbero sorgere ad alcune delle domande più frequenti che trovo online riguardo questo keyword tool.

Curva di apprendimento

Se sei un esperto di internet marketing e hai già i tuoi strumenti, ricorderai che potrebbero volerci delle ore prima di saperli usare adeguatamente. Uno degli aspetti migliori di questo software è che è molto semplice da usare.

Ti ci vorrà mezz’ora per capirlo completamente, ma se avessi delle difficoltà, c’è sempre il Market Samurai Dojo…

Market Samurai Dojo

Il Market Samurai Dojo è un’area del sito web di Market Samurai ricca di video tutorial per illustrarti esattamente ogni modulo e come utilizzarlo. Hanno anche un grande base di conoscenze e un forum di supporto.

Uso questo software da un po’ di anni ormai e mi ha dato un solo problema in tutto questo tempo, che mi sistemarono via email entro poche ore. Non posso quindi lamentarmi dell’assistenza.

Aggiornamenti Market Samurai

Il software viene aggiornato molto regolarmente. Uso il software almeno ogni due o tre giorni e direi che il software ha in media un aggiornamento a settimana.

Non esiste niente di peggio dell’acquistare del software a cui gli sviluppatori girano le spalle o che viene corretto lentamente quando ha dei bug, e i ragazzi al Market Samurai Dojo non possono ricevere accuse su questo aspetto.

Problemi

Non fraintendetemi, il keyword tool Market Samurai è effettivamente molto valido. Ormai lo uso da diversi anni e sarei perso di sicuro se non ci fosse. Ma non è perfetto.

Il mio unico problema col software Market Samurai è la sezione per il rank tracking. Fino a 18 mesi fa, Market Samurai era anche utile per tracciare i posizionamenti delle tue keyword osservate nei motori di ricerca per un numero illimitato di siti.

Ciò rendeva Market Samurai, con le sue altre funzionalità, probabilmente lo strumento di SEO di maggior valore disponibile su qualsiasi piattaforma. Sfortunatamente, a causa di alcuni cambiamenti apportati all’algoritmo di Google, o nelle API, o qualcosa del genere (non ti sarai mica accorto che non sono un genio, vero?!), il servizio è stato reso un optional dal costo mensile.

Io non posso lamentarmene, perché mi hanno comunque dato 50 keyword al mese come riconoscimento per l’essere cliente di lunga data, ma è davvero un peccato perché tracciavo centinaia di keyword usando il software per tutti i miei siti.

Riguardo al ranking tracker, ciò che non capisco è che esistono software simili sul mercato che fanno proprio quello che faceva Market Samurai, ma venduti a un costo una-tantum. È un vero peccato che Market Samurai non sia riuscita a gestire la situazione allo stesso modo ma ormai è acqua passata, e in tutta onestà, il software fornisce ancora un servizio di grandissimo valore e ciò che era un tempo non dovrebbe farti diffidare da ciò che è oggi.

Prezzo Market Samurai

Market Samurai costa $149 nella versione completa. PERÒ… Se scarichi prima la versione di prova di Market Samurai (clicca qui per scaricare la versione trial gratuita), ti sarà offerto uno sconto dai ragazzi al ‘Market Samurai Dojo’. Questo sconto ti farà ottenere la versione completa del keyword tool Market Samurai per soli $97!

Avrai così il meglio dei due mondi, se scarichi la versione gratuita di Market Samurai potrai giocarci per un po’ così da abituarti all’interfaccia, per poi averlo al prezzo scontato di $97, è un vero affare!

Se sei arrivato alla fine di questa recensione di Market Samurai (lo so, è stata un po’ lunga, ma volevo provare a toccare tutti gli aspetti possibili proprio per aiutarvi) e hai delle domande sul software, non esitare a farti vivo nella sezione qui sotto.

…e ora non ti resta che diventare un samurai del marketing!

Summary
Review Date
Reviewed Item
Market Samurai
Author Rating
5